Scegli Confesercenti per la tua impresa Domenica 29 Novembre  2020  










Confesercenti informa

Provincia di Rimini


Assemblea Confesercenti Emilia Romagna: Manzoni è il nuovo presidente

Roberto Manzoni è stato eletto nuovo presidente di Confesercenti Emilia Romagna durante la Assemblea elettiva svoltasi il 23 aprile e subentra dopo 15 anni di Presidenza Regionale a Sergio Ferrari, ancora Presidente della Confesercenti provinciale a Bologna.
Manzoni, ravennate, commerciante nel settore abbigliamento e agente di commercio, è anche Presidente della Confesercenti Provinciale di Ravenna dal 1995. Nella sua città è anche membro della Giunta e del Consiglio della Camera di Commercio.

Ricopre, inoltre, altri importanti ruoli: membro di Giunta della Confesercenti nazionale, è anche Presidente nazionale della FISMO (Federazione Settore Moda).
Alla Assemblea elettiva di giovedì hanno partecipato circa 200 delegati in rappresentanza delle 11 associazioni territoriali della Emilia Romagna e dei loro 40.000 associati, per rinnovare gli Organismi dirigenti (Assemblea e Presidenza regionali) e approvare il nuovo Statuto. È stato, inoltre, confermato come Direttore Regionale, Stefano Bollettinari.

È con immenso piacere e orgoglio che assumo la Presidenza della Confesercenti - dichiara Roberto Manzoni - questo nuovo incarico non sarà tuttavia semplice: sostituire una persona come Ferrari, che con le sue capacità unite alla sua umanità e sensibilità ha creato un gruppo dirigenziale coeso ed unito per tutti questi anni. Ma non mi manca la passione e la fiducia di poter dare il mio contributo alla Associazione. Credo - prosegue il neo presidente Manzoni - che si debba dare particolare attenzione alla piccola e media impresa fermando la espansione della grande distribuzione, perché oggi non esiste più la necessità di mercato, e la situazione economica dei prossimi anni, che sarà caratterizzata da recuperi di piccolissime dimensioni, non richiederà grandi strutture commerciali, ma di adeguare quelle esistenti al bisogno del consumatore.