Scegli Confesercenti per la tua impresa Domenica 26 Settembre  2021  










Confesercenti informa

Provincia di Rimini


LE PAROLE CHE SERVONO. IL LAVORO IN UN RACCONTO. La parola al lavoro per voce della gente

Theodore Zeldin, storico e professore a Oxford, nel suo libro dal titolo La conversazione scrive che le pi grandi rivoluzioni scientifiche non sono state invenzioni di nuove macchine ma di nuovi modi di parlare.

Partendo da questo presupposto, Centro per impiego della Provincia e Assessorato alle Politiche del lavoro del Comune di Rimini hanno intrapreso un percorso di collaborazione organizzando insieme alcune serate dedicate alle storie del lavoro; delle occasioni pubbliche realizzate in luoghi diversi della citt di Rimini (Centro per impiego, Cineteca comunale Gambalunga, Circolo Montecavallo, Centro di quartiere 3 a Miramare, Mulino di Amleto nella zona Grotta Rossa e Sala degli Archi in piazza Cavour) dove le persone hanno trovato il modo e lo spazio per parlare di s attraverso il proprio vissuto lavorativo.

40 circa le persone che si sono raccontate, persone comuni, con le loro storie volte a recuperare la parola a partire da un preciso e specifico pensiero, quello elaborato nel privato da ogni singolo.

Possiamo dire che stato prodotto nuovo senso, quindi cultura del lavoro, perch la cultura qualcosa che si fa piuttosto che qualcosa che si possiede.

Si trattato di un percorso aperto e sperimentale che ha permesso di ritrovare o ridefinire il significato che ognuno, narratore o ascoltatore, attribuisce al lavoro e di conseguenza alla propria persona. Storie vere e dirette che ci portano verso una forma alternativa di solidariet sociale da costruirsi con coraggio e svolgere una nuova importante funzione sociale.