Scegli Confesercenti per la tua impresa Giovedì 25 Febbraio  2021  










Confesercenti informa

Provincia di Rimini


OK le modifiche alla L. R. 7/98 ma occorrono risorse aggiuntive

Fin dallavvio del dibattito sulla revisione della L.R. 7/98 Confesercenti ha espresso la convinzione che tale Legge andasse certamente aggiornata ma che era necessario mantenere inalterato limpianto di base, in quanto si tratta di un provvedimento ancora valido e innovativo che ha consentito la realizzazione di strategie promozionali efficaci e una buona collaborazione pubblico-privato nel settore turistico, finalizzata al raccordo tra promozione e commercializzazione.

Confesercenti condivide limpostazione della proposta della Giunta regionale che punta alladeguamento della Legge senza stravolgerne i contenuti, con lobiettivo di accentuare la valorizzazione e promozione integrata dei territori e dellofferta turistica.

Lelemento di novit pi importante di questa proposta la previsione dei Sistemi turistici locali (STL), che rappresentano anche uno degli elementi caratterizzanti della L. 135/2001 e che hanno suscitato anche notevoli aspettative, proprio per questa previsione di STL come contesti turistici caratterizzati dallofferta integrata di beni culturali ed ambientali e di attrazione turistica, compresi i prodotti tipici dellagricoltura e dellartigianato locale, e dalla presenza diffusa di imprese turistiche.

Per quanto riguarda i STL, per realizzare gli obiettivi indicati nella proposta di modica della L.R. 7/98 occorrono per due condizioni essenziali, vale a dire la disponibilit di risorse finanziarie aggiuntive e la chiarezza nelle finalit, che devono riguardare particolarmente: valorizzazione del territorio, interventi infrastrutturali di riqualificazione dellofferta, di sostegno allaggregazione e alla riqualificazione delle imprese turistiche e non diventare di fatto strumenti di mera promozione per evitare sovrapposizioni con gli strumenti esistenti.