Scegli Confesercenti per la tua impresa Domenica 26 Settembre  2021  










Confesercenti informa

Provincia di Rimini


Rintracciabilit alimentare. Chi ha fornito cosa (seconda parte)

Disporre di sistemi e procedure rivolte allindividuazione sia delle imprese dalle quali si ricevuto un prodotto, sia le imprese alle quali sono stati forniti i propri prodotti. Gli operatori del settore alimentare non possono eludere questa disposizione e devono attrezzarsi allo scopo. Nessun obbligo, invece, in relazione al consumatore finale.

Gli alimenti immessi sul mercato vanno etichettati o altres identificati tramite documentazione o informazioni pertinenti.
Gli alimenti si dividono sostanzialmente in due macro-categorie: materie prime a basso indice di rischio e materie prime ad apprezzabile indice di rischio.

Pi nello specifico: per gli alimenti del primo gruppo, il sistema di registrazione dei fornitori e delle forniture pu essere limitato allidentificazione e alla descrizione degli alimenti acquistati (grazie alla consultazione dei documenti di trasporto e dei certificati sanitari), oppure mediante compilazione di un registro (su carta o informatico).

Per il secondo gruppo necessario registrare anche: data di scadenza e lotto di produzione; controlli al momento della consegna; eventuale inserimento in lotti complessivi; criteri di magazzinaggio e rotazione delle partite; informazioni su norme o certificazioni specifiche (leggi Ogm, Bio, Dop); altre notizie utili alla rintracciabilit.

Il sistema di rintracciabilit destinato a rimanere a lungo al centro della scena alimentare, in quanto crescente la domanda di alimenti trasparenti.

Il sistema di rintracciabilit valido in quanto: garantisce laffidabilit delle informazioni; contribuisce alla sicurezza dellalimento; agevola il ritiro dal commercio in caso demergenza; facili controlli e ispezioni sui prodotti (in pi evidenzia le caratteristiche degli stessi); crea fiducia nel consumatore.

Non adeguarsi al sistema di rintracciabilit non comporta, al momento, lapplicazione di specifiche sanzioni amministrative, bens ripercussioni sul fronte commerciale. Loperatore in difetto potrebbe vedersi negata la prosecuzione della propria attivit.