Scegli Confesercenti per la tua impresa Venerdì 6 Dicembre  2019  










Confesercenti informa

Provincia di Rimini


ATTENZIONE: VERBALI NOTIFICATI NELLA PEC E NON LETTI, SONO SANZIONI ASSICURATE!

L’obbligo da parte di ogni impresa di dotarsi della PEC (casella di posta elettronica certificata) ha determinato la necessità e la richiesta, per coloro che non hanno la possibilità di gestire personalmente la casella, di affidarne all’Associazione l’adempimento, richiesta che l’Associazione ha prontamente accolto e soddisfatto nei termini di seguito indicati.
La PEC va visitata giornalmente o almeno una volta alla settimana, perché tale casella è oggi il primo strumento col quale la pubblica amministrazione, nei vari Enti che la rappresentano (INPS, INAIL, Agenzia delle Entrate, Camera di Commercio, Comune, AUSL, ecc.) dialoga con le imprese, evitando l’utilizzo, alquanto dispendioso e lento, della posta ordinaria.
Ciò significa che eventuali verbali, atti vari e richieste di adempimenti rivolti alle imprese, anche con scadenze predeterminate, vengono notificati da parte degli Enti attraverso la PEC, la cui ricevuta di avvenuta consegna ha lo stesso valore della classica cartolina di ricevuta di ritorno della raccomandata postale. Il messaggio in tal modo inviato, si ritiene incontestabilmente ricevuto dall’impresa.
Risultano pertanto immaginabili le conseguenze della mancata apertura e consultazione della casella PEC da parte dell’impresa: decorrenza termini per ricorsi e adempimenti con conseguente applicazione di sanzioni!
Anche Equitalia ha comunicato che notificherà via pec anche alle imprese individuali le cartelle di pagamento.
La convenzione del servizio offerto dalla nostra Associazione consiste nell’essere informati nel merito di ogni messaggio (ricevuto sulla casella PEC) proveniente dalla Pubblica amministrazione e inerente l'impresa, attraverso un sms che l’Associazione invierà direttamente ed in tempo reale, al telefono cellulare indicato come recapito per ricevere le suddette informazioni.
La scelta del servizio proposto va convalidata nel più breve tempo possibile presso gli uffici Affari Generali, con la sottoscrizione del contratto di gestione ed il contestuale saldo annuale del servizio.




Emilia Romagna Welcome - IL PORTALE DEDICATO AL TURISMO IN EMILIA ROMAGNA IL PIANO STRATEGICO - Cambia la tua città Rete Imprese Italia VADEMECUM DELL'ACQUISTO ALIMENTARE Tu Chiedi, Consumer risponde: 10 tappe nelle città