Scegli Confesercenti per la tua impresa Martedì 16 Luglio  2019  










Confesercenti informa

Provincia di Rimini


FIERE, SAGRE E CIRCOLI: DA SEMPLIFICAZIONE SELVAGGIA RISCHI PER IMPRESE E CONSUMATORI

Il Decreto Semplificazione - recentemente approvato dal Governo - rischia seriamente di produrre una totale deregulation anche in Emilia Romagna nel delicatissimo settore della somministrazione di alimenti e bevande.
Laddove si prevede che in occasione di sagre ed altre manifestazioni similari la somministrazione temporanea di alimenti e bevande possa essere svolta senza il possesso dei requisiti soggettivi, non solo di quelli professionali, ma addirittura di quelli morali permettendo, ad esempio, anche a coloro che hanno riportato condanne per frodi alimentari o hanno commesso reati contro l’igiene pubblica, di svolgere tale attivitŕ, si espongono i consumatori a rischi veramente seri.
Ribadiamo inoltre come Fiepet-Confesercenti la nostra contrarietŕ alla proliferazione eccessiva di tali manifestazioni e sagre che ormai si svolgono praticamente tutto l’anno invece di limitarsi a pochi eventi con requisiti di eccellenza e di valorizzazione del territorio.
Un altro punto contestato del decreto semplificazioni č quello che, andando a modificare il Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, abroga l’attuale norma che impone ai circoli privati di essere in possesso della licenza di pubblica sicurezza per la somministrazione di bevande e alimenti.
Apparentemente si sopprime quello che sembrerebbe un inutile onere, in realtŕ in questo modo decadono anche le regole di sorvegliabilitŕ degli esercizi.
Con tali decisioni, quindi, si viene a creare una disparitŕ assolutamente incomprensibile con la disciplina che regola le imprese del settore della ristorazione con una ulteriore penalizzazione delle moltissime imprese che operano stabilmente ed in maniera professionale e si assesta un ulteriore duro colpo alla ristorazione intesa anche e soprattutto come un prodotto di eccellenza del sistema turistico di cui tutti si vantano, ma che poi non viene tutelato e valorizzato come meriterebbe. Confesercenti Emilia Romagna ritiene quindi assolutamente necessaria una modifica sostanziale del decreto in sede di conversione in legge.




Emilia Romagna Welcome - IL PORTALE DEDICATO AL TURISMO IN EMILIA ROMAGNA IL PIANO STRATEGICO - Cambia la tua cittĂ  Rete Imprese Italia VADEMECUM DELL'ACQUISTO ALIMENTARE Tu Chiedi, Consumer risponde: 10 tappe nelle cittĂ